Informativa sull'utilizzo dei cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Navigando dichiari di essere consapevole.

 

 

 

Portale turistico Pianello Val Tidone 

 

 

News

Pro Loco Pianello Val Tidone: Assemblea Ordinaria dei Soci - 11 Marzo 2013

- A tutti i Soci tesserati della Pro Loco di Pianello V.T.

- Alle associazioni di Pianello

- Ai commercianti

- A tutta la cittadinanza

 

L' ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI

E' CONVOCATA

LUNEDI' 11 MARZO

ORE 21.00

PRESSO LA SALA NOVARA DEL MUNICIPIO DI PIANELLO.

 

ORDINE DEL GIORNO:

  • Progetti di collaborazione con le associazioni per iniziative di promozione turistica;

  • Pianificazione giornata benefica;

  • Presentazione del programma delle manifestazioni e delle attività 2013;

  • Varie ed eventuali.

 

Tutta la Cittadinanza è invitata a partecipare.

 

Il Consiglio Direttivo.

 

avviso_assemblea_11-03-13

Pro Loco Pianello Val Tidone, ecco le iniziative in programma per il 2013!

Rinnovato il consiglio della Pro Loco di Pianello Val Tidone per il prossimo biennio 2013/2014, secondo i risultati delle elezioni sociali del 27 gennaio scorso il consiglio ha votato le seguenti cariche sociali:

- Presidente (organizzazione e coordinamento) Luigi Fornasari;
- Vicepresidente (con delega ai rapporti con l'amministrazione e le associazioni) Valter Delfitto;
- Vicepresidente (responsabile degli acquisti, pubblicità e sponsor) Giovanni Pomengi;
- Segretario (amministrazione, permessi, haccp, Unpli) Andrea Braghieri;
- Tesoriere (contabilità, pagamenti) Gianpaolo Nume;
- Consiglieri: Negri Giuseppe (allestimento manifestazioni), Battini Egidio, Malvicini Valerio (magazziniere), Ramelli Sabrina, Bonelli Chiara, Trabucchi Elena.


- Eletti tra gli organi sociali anche: Demarosi Duilio, Franchi Danilo, Degiacomi Mariagrazia, Oddi Matteo, Oppizzi Alice, Franchi Claudia.

web_consiglio_2013_copiaL'associazione si è riunita venerdì scorso 8 febbraio per stilare il programma delle attività e delle manifestazioni 2013.
Confermate le date delle manifestazioni "storiche" di Pianello: la Festa d'la Galeina Grisa (30 aprile, 1 maggio), la Festa del Cotechino (24 e 25 agosto), la Grande Fiera d'Agosto (28 Agosto) e la Festa patronale di San Maurizio (21 e 22 Settembre). I consiglieri hanno inoltre discusso per l'organizzazione di una nuova iniziativa in collaborazione con le associazioni e le attività di Pianello per domenica 14 Luglio. E' intenzione del consiglio, nei prossimi due anni, conivolgere il più possibile le associazioni di Pianello nell'organizzazione e cofinanziamento di attività sociali e di promozione turistica della località. Tale esigenza era emersa anche durante l'ultima assemblea nel mese di gennaio. Sul tavolo numerose idee e proposte anche per ammodernare ed arricchire le manifestazioni tradizionali puntando sulla realizzazione di sagre "di qualità" che sappiano promuovere e rievocare al meglio le tipicità e le peculiarità storiche ed enogastronomiche di Pianello e della Val Tidone.


I volontari della Pro Loco, già dai prossimi mesi, saranno impegnati nell'allestimento della cucina in piazza Umberto per le manifestazioni, in tempo per la tradizionale Festa d'la Galeina Grisa il 30 aprile e 1 maggio.

Il 2013 vedrà anche la collaborazione con il Gruppo Alpini, in occasione dell'adunata nazionale del prossimo maggio a Piacenza, per la realizzazione di alcune iniziative collaterali a Pianello. La Pro Loco darà la propria disponibilità anche in occasione dell'inaugurazione del nuovo teatro nel mese di Aprile.

Tra le iniziative imminenti ci sarà la consegna del "passeggino" che sarà acquiastato per l'asino nido di Pianello come stabilito dal consiglio uscente nel mese di dicembre tra le iniziative del 2012 e la convocazione dell'assemblea di inizio anno a cui saranno invitate tutte le associazioni e l'amministrazione di Pianello oltre ai soci.

Come da diversi anni la Pro Loco realizzerà la guida alle manifestazioni e alle principali risorse turistiche di Pianello e dell'alta Val Tidone. Tale pubblicazione vede il contributo dei commercianti e delle attività di Pianello e dintorni sarà distribuita negli esercizi pubblici in Val Tidone e in occasione delle manifestazioni.

Il presepe meccanico al Santuario di Strà Val Tidone, con 24 movimenti meccanici dei personaggi...

nativita_presepe_stra_12Il Santuario di Strà Val Tidone ospita all'interno di una sala dedicata un presepe di oltre 20 metri quadrati la cui particolarità sono i 24 meccanismi artigianali che animano i personaggi. E' grazie alla passione e al'ingegno dell'artigiano Saverio Zanetti che anno dopo anno il presepe si è arricchito di così tanti meccanismi.

L'opera è curata in ogni particolare, è in stile tradizionale e richiama ogni anno nuerosi visitatori che giungono in Val Tidone a contemplare la natività del Signore ammirando il lavoro artistico e di artigianato del presepe di Strà, tra i più belli ed originali presepi della Provincia di Piacenza.

Lo scenario sembra prender vita con il neonato Bambin Gesù che si solleva dalla culla, e la Madonna che si china verso di lui. San Giuseppe muovendo il capo avvicina la lanterna al Bambino.

Tutt’attorno alla Natività, Betlemme è popolata : un fabbro e il suo garzoncino lavorano ad un utensile, il falegname e’ intento a piallare, la lavandaia piegata sul lavatoio, una donna intenta a cucinare, un uomo arrostisce un maialino…

Poi un pescatore e’ intento a pescare, un pastorello si inginocchia verso il giaciglio di Gesù, le galline sull’aia beccano il grano, e tanti altri personaggi si animano e ricreano un’atmosfera molto speciale e curiosa.

Tante altre le particolarità del presepio di Strà come la stella Cometa, estremamente realistica, il paesaggio notturno, la cascata con il laghetto.

I visitatori sono aiutati da un’importante novità di questi ultimi anni. Un filmato con una voce guida, prima dell’ingresso al presepio, illustra i personaggi principali e gli effetti della scenografia per non far perdere neanche un particolare.

All’interno del presepio l’atmosfera, addolcita da melodie natalizie ed effetti di luce, è arricchita di tanto in tanto da una voce che, con un breve racconto, passa in rassegna tutte le particolarità del presepio di Strà.

Il PRESEPE di STRA’ sarà visitabile dal 24 Dicembre al 6 Gennaio 2013 tutti i giorni dalle 15 alle 17, i giorni festivi e prefestivi dalle 14.30 alle 18. – Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.L'ingresso è libero ad offerta.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

{xtypo_rouded2} Il presepe sarà benedetto e aperto al pubblico Lunedì 24 Dicembre durante la Santa Messa di Mezzanotte alle ore 23.30... {/xtypo_rouded2}

Maggiori informazioni, immagini, video e altro su: http://presepedistra.wordpress.com

Per info visite comitive: sig. Luigi 335/8055886

lb_presepioStra_12_Web

Festa del Cotechino e Grande Fiera: il menu degli Stand Gastronomici 2014

49esima Festa del Cotechino e Grande Fiera d'Agosto - 2014

23 - 27 Agosto 2012 - Pianello Val Tidone (Pc)

Il menù degli Stand Gastronomici:
  • Panini col cotechino

  • Pisarei e Fasò (domenica e mercoledì)

    Gnocchi con ragù alla Pianellese (sabato e martedì)

  • Cotechini in Umido con patate (domenica e mercoledì)

  • Salame Cotto con il purè (domenica e mercoledì)

  • Grigliate, Spiedini, Salamelle

  • Costine con patate arrosto (sabato e martedì)

  • Patatine fritte

  • Salumi Dop piacentini

  • Vini Doc della Val Tidone

  • Cotechino e Salame cotto da asporto

Info: www.pianellovaltidone.net - cell. 377/1697128 - 377/1697129

Guida Eventi e Turismo 2017

Valtidone Wine Fest 2012

clip_image002
Dall’1 al 23 settembre 2012, la rassegna enogastronomica che per 4 weekend celebra le tradizioni di una “terra di mezzo”
I territori di confine – quali che siano le tradizioni che per un breve tratto di strada si accarezzano – sono sempre custodi di segreti che si incarnano nelle più svariate forme di quella che in senso generale potremmo definire cultura e che comprende tanto il cibo ed il vino quanto la musica. La Valtidone, la vallata più a ovest della provincia di Piacenza che prende il nome dal torrente che ad un tratto confluisce nel Po, non fa eccezione e celebra la propria natura di affresco della contaminazione tradizionale tra castelli e fortificazioni, con il Valtidone Wine Fest che dal 2 al 23 settembre 2012,  nei quattro weekend del mese tradizionalmente dedicato alla vendemmia, si pone l’ambizioso obiettivo di riunire nei borghi di Borgonovo, Ziano, Nibbiano e Pianello la massima espressione dell’arte – perché di arte in fondo si tratta - enogastronomica di un territorio, appunto, di confine. La rassegna ha in realtà un’anticipazione mercoledì 29 agosto, quando, alle 21.00, nell’incantevole cornice del Castello di Castelnovo, “Vinum Bonum” vedrà Maddalena Scagnelli e l’Ensemble Eudaimonia proporre musica e canti della tradizione antica e popolare dedicati al vino e alla festa. Sabato 1 settembre, alle 19.00, con gli aperitivi di “Happy Ortrugo” si apre invece la prima delle due giornate del Festival a Borgonovo Val Tidone, dedicate al binomio “Ortrugo e Chisöla”. Dalle 9.00 alle 19.00 di domenica 2 settembre, l’inaugurazione ufficiale del Festival, con degustazioni e assaggi di prodotti caratteristici del territorio, eventi di intrattenimento all’interno della Storica Festa della Chisöla. A conclusione della giornata due iniziative di risalto. Alle ore 18,00 la presentazione del volume Gusto Italiano a cura dei maestri dell’ Scuola Internazionale di Cucina di Alma. Saranno presenti oltre al direttore di Alma anche lo Chef Isa Mazzocchi del Ristorante LA Palta di Bilegno. Prenderà il via invece alle 18,30 l’ormai consueta sfida ORTRUGO COCTKTAIL, gara tra i bar della vallata che si sfideranno proponendo aperitivi a base di ortrugo. Una giuria nominata per l’ occasione, selezionerà il  miglio cocktail dell’ anno 2002.
Il weekend successivo, il Festival si risveglia a Ziano Piacentino con la dedica speciale ai “Sette Colli in Malvasia”. Sabato 8 settembre, alle 19.00, l’Aperitivo in musica e la decima edizione del Concorso fotografico dedicato alla Vite e al Vino in Valtidone, creano le premesse per l’atmosfera di domenica 9 settembre, quando – nella suggestiva cornice dei giardini del Palazzo storico cinquecentesco – il protagonista diventa il Malvasia DOC, fermo, frizzante, spumante, dolce e passito. Dalle 10.00 alle 19.00, rassegna di vini e mostra mercato di prodotti tipici, degustazioni guidate, presentazione del progetto “Alla scoperta delle terre e dei tesori piacentini”, la seconda edizione del Palio provinciale delle Botti, con sfilata di carri allegorici, e gran finale con un Happy Hour collettivo, grande come il borgo intero.
Sabato 15 e domenica 16 settembre, tocca a Nibbiano ospitare il Valtidone Wine Fest, con due giornate “DiTerreDiCibiDiVini”. “Sapori al Mulino”, all’interno di Borgo Mulino Lentino, apre il weekend con una mostra-degustazione enogastronomica, con degustazioni guidate degli antichi sapori della vallata abbinate a tipici vini locali e la visita al museo dell’arte molitoria. Il giorno successivo, dalle 9.00 alle 19.00, nel borgo medievale di Nibbiano, percorsi di degustazioni guidate di vini Passiti, Autoctoni e D.O.C. abbinati a salumi D.O.P., piatti e prodotti tipici locali De.C.O., la rassegna Cultura Gastronomica Valtidonese – unica possibilità nell’intera provincia per assaggiare ed acquistare tutte le specialità rigorosamente provenienti dalla vallata – e la Mostra dell’artista piacentina Maurizia Gentili, “L’Arte per l’Arte – L’Arte di fare il Vino e l’arte di dipingere con il Vino”.
Per il congedo, il Festival sceglie Pianello Val Tidone come tappa e il “Pianello Frizzante” come simbolo. Dalle 19.00 alle 23.30 di sabato 22 settembre, presso l’Azienda Faunistica Venatoria Santa Giustina, Cacciardivino propone un aperitivo con cena a buffet e degustazione di vini delle cantine partecipanti e uno spettacolo pirotecnico. Domenica 23 settembre, un saluto in grande stile, con 45 stand di vini e prodotti locali, interventi teatrali e spettacoli, assaggi di Batarò, visita e degustazione guidate ala castello di Rocca d’Olgisio e un’emozionante opportunità per sorvolare i vigneti e la valle in elicottero.

Il calendario di degustazioni, assaggi, spettacoli, incontri e approfondimenti culturali nel contesto senza tempo dei borghi di Borgonovo, Ziano, Nibbiano e Pianello merita un’immersione totale nell’atmosfera sfumata di un settembre da ricordare. Ed è per questo che il CTS di Piacenza ha preparato in occasione dei 4 appuntamenti del Valtidone Wine Fest altrettanti pacchetti turistici ispirati ai quattro elementi (ulteriori dettagli su www.visitpiacenza.it), per offrire – in piena sintonia con lo spirito della rassegna – un modo diverso di conoscere il territorio attraverso i suoi sapori e quei colori che cambiano con l’alternarsi delle stagioni.
pianello

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci l'email qui sotto:

Powered by FeedBurner & pianellovaltidone.net

Seguici anche su...

Seguici su facebook Seguici su twitter friedfeed 

youtube buzz  RSS_feed

feedburner  panoramio LOGO-UNPLI